English

In Busy Bees, il metodo DoremiMusic mette al centro il linguaggio dei suoni e prevede, già dal nido,

l’inserimento integrato della musica e dell’inglese

La scelta di Busy Bees, anche rispetto all’inserimento dell’inglese nel progetto educativo, è stata quella di favorire la presenza di educatori qualificati prima di tutto. Per esperienza, abbiamo imparato che in questa fascia d’età non basta un adulto madrelingua per garantire l’apprendimento. La prima condizione necessaria per essere efficaci è avere una forte competenza pedagogica. Busy Bees assicura la presenza, anche in questo caso, di educatori qualificati madrelingua o bilingue che interagiscono in Inglese con i bambini nelle attività  di laboratorio come nei preziosi momenti di routine.
L’inglese come incontro quotidiano è valorizzata ulteriormente dalla presenza e continua ricerca di personale in organico con qualifica Early Years  esperienza pluriennale di lavoro nei più di 600 Centri per l’Infanzia Busy Bees nel mondo.
Vivere l’Inglese in Busy Bees ha inoltre l’obiettivo di favorire nei bambini la conoscenza di altre culture, apprezzando il valore della diversità e acquisendo progressivamente la capacità di sviluppare e conservare per tutta la vita la curiosità, vero motore della conoscenza.

Menu